GLI "SPAZIALI" (mah)


Questa incisione rappresenta una delle cosiddette “Rose Camune” e uno dei cosiddetti “Spaziali”. Lascio per ora da parte la più famosa Rosa e vi parlo dello Spaziale. Lo si chiama così perché, secondo alcune interpretazioni, sarebbe un astronauta (le ipotesi di alieni non mancano mai). Un’interpretazione più naturalistica del casco, è che sia in realtà un copricapo particolare. Infine, secondo l’ipotesi più suggestiva, e secondo me più probabile, sarebbe non un copricapo ma un simbolo solare o un suo discendente, messo in testa a quell’uomo per glorificarlo, come facciamo noi cristiani con i santi, i beati e Dio (nelle sue tre persone) quando vi mettiamo in capo l’aureola.

3 commenti:

Alfa ha detto...

Magari è un astronauta beatificato!

;)

Scherzi a parte, sempre affascinanti le incisioni camune.

Alessandro Madeddu ha detto...

Curioso, basta mettere qualcosa in testa a una figura dipinta in maniera poco realistica perché qualcuno salti su a dire che è un marziano o un cosmonauta preistorico :)

Davide Quetti ha detto...

Un'astronauta beatificato è un[ipotesi mai sentita, Alfa ma se si ritiene valida l'ipotesi aliena...

Be', Alessandro Madeddi, quando uno non sa che pesci pigliare, gli alieni fanno comodo :D

Articoli Correlati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...