CONTORNO REALISTICO

Continuiamo "Alimenta la tua scrittura" con l'ultima delle 4 parole sulla mia scrittura: "REALISTICA". I miei racconti sono storie in stile fantasy: supereroico (Arma It) e Fantasy propriamente detto (Novuno), sia pure con sprazzi di fantascienza (scudi magnetici, superfucili, ecc...). Quindi "realismo" è da dire in modo relativo, ma non per questo non si può eliminare del tutto.

ARTISTI MARZIALI NON INVINCIBILI
I 6 membri dell'Arma It hanno Arti Marziali Italiane, lo sappiamo. Ma hanno anche poteri e capacità notevoli, perché le Arti Marziali non rendono invincibili. Io non metto artisti marziali che eliminano 10 avversari con un calcio rotante, o che disarmano con un calcio frontale (senza nulla togliere ai film in cui artisti marziali agiscono in questa maniera spettacolare ma irrealistica). Né m'invento sfere d'energia o raggi particolari: queste cose ci sono solo in Dragon Ball, Naruto e simili. La verità è che un artista marziale ha sì un vantaggio, più o meno notevole in base a contesto, fisico e abilità, ma non è invincibile. Allo stesso modo, i membri dell'Arma It, oltre alle loro arti marziali, posseggono poteri e capacità che sommate li rendono super.

LIETO FINE? MOLTO RELATIVO
Il lieto fine è un lieto fine relativo: la situazione finale è migliore dell'iniziale, ma non è mai né perfetta né idilliaca, perché i problemi da superare rimangono: il mondo va' così. Lo spiego pure! E i personaggi dell'Arma it alla fin delle finite sono nel mondo reale, anche se forse un po' estremizzato nei lati negativi, con tutte le sue caratteristiche.

MONDO ALTRO MA "REALE"
Il mondo di Novuno è un mondo altro: parallelo al nostro, con molte somiglianze storiche, ma sempre altro. Ma è reale: ha le sue leggende, la sua storia, la sua politica, la sua economia, la sua lingua, i suoi problemi da affrontare, ecc... È il modo di agire di un vero scrittore Fantasy, dopo tutto.

Nessun commento:

Articoli Correlati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...