BUON ANNO


Dall'alto in basso e da destra verso sinistra (del documento):

È ora di fare i conti. Ho creato un blog a fumetti Ascii su Shockdom, se vi interessa, si intitola (nessuno commenti la fantasia o se la vedrà con il Kroz -e non in positivo) "Fumetti in Ascii".

Quindi, passiamo ad osservare gli altri blog: 
  • Su "Poesie di un Artognese" potete trovare poesie scritte da me (scusate il narcisismo). Ho finito da tempo di postare le poesie che ho ideato al Liceo e ho iniziato a dearne di nuove, quindi direi che il mio obbiettivo l'ho raggiunto.
  • Su "Storie e Personaggi" trovate le mie storie e i loro personaggi (scusate il narcisismo)  Per le storie durate un singolo post, mi sono limitato ad un riassunto e alla descrizione dei personaggi. Per queste e nella descrizione dei personaggi ho evitato spoiler (per chi non le ha ancora lette). Le storie durate più post qui le trovate complete.
In questo blog, direi che si vede molto bene che non riesco ad accontentarmi: devo essere narratore, fumettista, poeta, saggista, ecc... Devo dire che mi diverto, e penso di riuscire ad aggiornare durante il tempo (probabilmente subito dopo le vacanze, se non dal 2 gennaio -il primo sarò troppo stanco per fare qualunque cosa) di studio intensivo per gli esami, visto che dopo le 19:00 non studio quai mai. Di sicuro, non sarà regolare, ma tanto l'ho sempre detto io: "L'idea è di pubblicare un post a settimana, ma non garantisco nulla". U_U

In ogni caso, sono contento di poter dire che questo blog ha già più di un anno, essendo nato il 25/12/2011. Avevo già un blog, ma cambiando account ho dovuto cancellare il blog vecchio ("il blog di Davide Quetti"), nato verso la fine di Novembre. I post che avevo pubblicato li ho ancora: sono i primi 7 post che ho scritto (ho meglio copiato dal vecchio blog e incollati su di questo), che trovate qui. L'unico un po' modificato è la presentazione. Da allora anch'io sono un po' cambiato (anche se di poco)...











P.S: di recente mi sono anche dato una tagliata ai capelli.

Riguardo ai lettori fissi, penso di non potermi lamentare: 16 in un anno. Su "Poesie di un Artognese" invece me ne sono procurati 8 in 5 mesi. 5 lettori seguono entrambi i blog. Un bel risultato, immagino, anche perché penso di essere un po' pesante, a volte.

Mi sembra non ci sia altro da dire. Se sbaglio, correggetemi che, se riterrò opportuno, correggerò il post.

Prima di salutare, ringrazio Francesco Stevanato di Cartoonstherapy per avermi fatto questo omaggio (che però il 6 non sarà più visibile sul suo blog):

Se mai riuscirò a scoprire il suo aspetto (e a fare i ritratti in Ascii), ricambierò (se gli piace l'arte Ascii, che in altro modo non so disegnare)!

Bene. Ci vediamo.
                                     _______________________________________
                                   | FELICE ANNO NUOVO! |
                                     ¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯

4 commenti:

Renato Stevanato ha detto...

Ah!Ah!Ah! Hai sbagliato il mio nome :-) Ma non importa, dall'alto del mio scranno io ti perdono e ti Auguro un Buon Anno:-)

Davide Quetti ha detto...

Mh.. è vero, Renato... non so perché, ma mi è uscito Francesco!

Mire ha detto...

in bocca al lupo e...felice anno nuovo! =)

Davide Quetti ha detto...

Grazie e altrettanto, Mire

Articoli Correlati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...